Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

domenica 20 febbraio 2011

LA SFIDA: 6 creme pannolino a confronto!

Come abbiamo già spiegato nel post sulla paraffina nei prodotti per bambini,  per il nostro bimbo abbiamo preferito scegliere una pasta protettiva da usare contro gli arrossamenti da pannolino che fosse eco-bio, ma sopratutto funzionale!
Nel nostro sito al momento sono in vendita 6 diverse paste protettive, tutte e sei con formulazioni e caratteristiche diverse l'una dall'altra, per cui, prendendo spunto dal blog "A prova di mamma" , abbiamo voluto fare una sfida tra le 6 creme mostrandovi le caratteristiche di ciascuna di queste.
Le sfidanti sono:



Ma cominciamo dalla prima:
La crema  è contenuta in un pratico tubetto ed è di consistenza pastosa e compatta; si spalma molto bene nel sederino del neonato e  ha spiccate proprietà disarrossanti, grazie all'azione sinergica dell'ossido di zinco (che essendo in alta posizione la rende appunto pastosa) e dell'estratto di calendula dalle note proprietà calmanti. L'effetto riepitelizzante è dato principalmente dalla presenza di lanolina.
Il suo inci è:
Water (Aqua), Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond)Oil, Sesamum Indicum (Sesame) Seed Oil, Zinc Oxide, Beeswax (Cera Flava), Lanolin, Glyceryl Linoleate, Hectorite, Calendula Officinalis Flower Extract, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract, Fragrance (Parfum)*,Limonene*, Linalool*, Benzyl Benzoate*, Benzyl Salicylate*, Geraniol*. *from natural essential oils.
Ci piace:
la spalmabilità della crema e la grande efficacia (sul sederino arrossato con qualche piccola ragade del nostro bimbo ha fatto miracoli!)
Ci piace meno:
L'odore spiccatamente di calendula e la presenza di Lanolina, anche se la serietà e l'attenzione verso il biologico di Weleda ci spingono a pensare che si tratti di lanolina proveniente da allevamenti controllati.
Anche la crema sensè è contenuta in un tubetto, ma grazie all'apertura a scatto risulta molto più comoda da utilizzare soprattutto durante le difficili operazioni di "cambio con bimbo urlante". La consistenza è pastosa e si spalma decisamente bene lasciano una traccia biamca molto meno marcata rispetto alla pasta weleda.
La caratteristica principale di questa crema è l'alta concentrazione di burro di Karitè, dalle spiccate proprietà lenitive e riepitelizzanti. Troviamo poi ossido di zinco (cicatrizzante) e sostanze lenitive come l'avena e il bisabolo.
il suo inci è: Ingredienti: Aqua, Butyrospermum Parkii Butter (Burro di Karitè)(*), Olea Europaea Fruit Oil (Olio di Oliva)*, Talc, Zinc Oxide, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Stearyl Alcohol, Arachidyl Glucoside, Avena Sativa Starch, Bisabolol, Lonicera Caprifolium Flower  Extract (Estratto di Fiori di Caprifoglio), Lonicera Japonica Flower Extract (Estratto di Fiori di Caprifoglio del Giappone), Parfum**, Tocopherol (Vitamina E). *Ingrediente da Agricoltura Biologica (*) Estratto da pianta da Agricoltura Biologica certificato da Ecocert   ** A base di oli essenziali naturali, privo di allergeni.
Ci piace:
la spalmabilità della crema e la comoda confezione, oltre al fatto che è praticamente inodore.
Ci piace meno:
abbiamo notato che applicata sul sederino con ragadi dava un po' di bruciore al bimbo, mentre usata normalmente o col sederino arrossato svolgeva egregiamente il suo compito.
A differenza delle due precedenti creme, questa si presenta più fluida e oleosa, per questo quasi non lascia la consueta traccia bianca sulla pelle del bambino. Le proprietà emollienti sono date dall'estratto di avena e dagli olii di mandorle e di cotone.
il suo inci è:
ETHYLHEXYL PALMITATE, CANDELILLA CERA, OLUS OIL, SUNFLOWER SEED OIL GLYCERIDES*, ZINC OXIDE, HYDROGENATED CASTOR OIL, HYDROFìGENATED VEGETABLE OIL, CERA ALBA, COCOGLYCERIDES, TOCOPHEROL, PARFUM, GOSSYPIUM OIL, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL*, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*, AVENA SATIVA KERNEL EXTRACT, ASCORBYL PALMITATE, CITRIC ACID, LECITHIN. *da agricoltura biologica
Ci piace:
la crema ha un leggerissimo profumo e non lascia traccia bianca quindi è pratica da usare anche in zone arrossate diverse dal sederino.
Ci piace meno:
questa crema essendo più fluida e avendo una minor concentrazione di ossido di zinco risulta più difficile da spalmare in quanto tende a colare.
Bjobj - Linea Bimbi - Crema Cambio Lenitiva
Questa crema, rispetto a tutte le altre, risulta particolarmente fluida, il che la rende a volte davvero difficile da spalmare, specie se il bimbo non sta fermo e per questo rischia di risultare meno efficacie.
Gli ingredienti attivi presenti sono tutti in buona quantità e di ottima qualità (tutti gli estratti vegetali provengono da agricoltura biologica); la crema unisce all'effetto lenitivo della calendula, quello riepitelizzante del pantenolo e degli olii di riso e girasole.
il suo inci è:
aqua, helianthus annuus seed oil*, glycerin, oryza sativa bran oil, cetyl alcohol, zinc oxide, cetearyl alcohol, glyceryl stearate, calendula officinalis extract*, panthenol, retinyl palmitate, tocopheryl acetate, oryzanol, stearic acid, sodium lauroyl glutamate, xanthan gum, sodium dehydroacetate, sodium benzoate, lonicera japonica flower extract, lonicera caprifolium flower extract. * da agricoltura biologica
Ci piace:
la presenza di calendula e pantenolo danno una marcia in più a questa crema.
Ci piace meno:
la consistenza troppo fluida la rende di difficile utilizzo per il sederino di un neonato, mentre proprio per questa caratteristica risulta ottima per gli adulti da usare sul viso contro le cicatrici da brufolo o quando la pelle "impazzisce" durante il ciclo.
La crema Helan è contenuta in un barattolo con tappo a vite che, sebbene risulti un po' scomdo da aprire e chiudere con il bambino che scalpita, permette però di prendere il giusto quantitativo di crema e di sfruttare il prodotto fino all'ultima goccia senza sprechi.
La pasta lenitiva calmante di Helan risulta molto cremosa e con un'ottima spalmabilità e, grazie anche alla sua lieve profumazione, risulta molto piacevole da usare sia per la mamma che per il bimbo. Questa crema, come tutta la linea bimbo ha un'autocertificazione "bio" creata da Helan per indicare che i prodotti sono stati formulati seguendo le linee guida dei principali enti di certificazione eco-bio. In questa crema, oltre all'ossido di zinco, troviamo gel d'aloe, calendula e olio di mandorle dolci, così da rendere il prodotto completo e funzionale.
Il suo inci è:
AQUA/WATER, GLYCERIN, COCO-CAPRYLATE CAPRATE*, ZINC OXIDE, CERA ALBA (BEESWAX), CAPRYLIC-CAPRIC TRIGLYCERIDE*, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) SEED OIL*, DICAPRYLYL CARBONATE*, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE*, POLYGLYCERYL-2 DIPOLYHYDROXYSTEARATE*, PROFUMO/FRAGRANCE**, ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE*, CALENDULA OFFICINALIS (MARIGOLD) FLOWER EXTRACT*, ZINC STEARATE, MAGNESIUM SULFATE, XANTHAN GUM, TOCOPHERYL ACETATE, LECITHIN, SODIUM PHYTATE, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, CITRIC ACID. * da Agricoltura Biologica **LINALOOL, LIMONENE, CITRAL, CITRONELLOL 
Ci piace:
la profumazione, la consistenza e l'efficiacia di questa crema, oltre alla pratica confezione a barattolo
Ci piace meno:
alcuni bambini dalla pelle particolarmente sensibile potrebbero non gradire la presenza del profumo che inevitabilmente porta con sè qualche allergene, anche se i prodotti Helan sono formulati proprio per garantire un'ottima ipoallergenicità.
Ultimo arrivo nel catalogo del Giardino di Arianna, anche la crema pannolino Verdesativa si presenta in barattolo con tappo a vite, ma la consistenza è più pastosa rispetto alla crema Helan. La formulazione ha l'ossido di zinco in altissima posizione e questo le conferisce un alto potere dermofunzionale, è arricchita dall'olio di canapa sativa biologica (che caratterizza tutta la linea Verdesativa), burro di karitè e pantenolo (dall'effetto riepitelizzante), malva e bisabolo (dal potere lenitivo). 
il suo inci è:
Aqua, zinc oxide, glycerin, cannabis sativa seed oil, polyglyceryl-3 methylglucose distearate, cetearyl alcohol, helianthus annuus seed oil, hydrogenated olive oil, butyrospermum parkii butter, simmondsia chinensis oil, malva sylvestris extract, bisabolol, olea europaea oil, olea europaea unsaponifiables, panthenol, tocopheryl acetate, xanthan

Ci piace:
oltre alla pratica confezione, che permette di non sprecarne nemmeno un grammo, l'altissima concentrazione di ossido di zinco che la rende davvero efficace per contrastare gli arrossamenti da pannolino.
Ci piace meno:
Il profumo, dato dai soli ingredienti presenti,non è particolarmente gradevole, anche se non forte come quello della crema Weleda.

In Conclusione:
La nostra scelta al momento è quella di usare alternativamente le creme di Helan e Verdesativa, sia per la pratica confezione che per la dimostrata efficacia, oltre che per le garanzie di biologicità ed ecologicità offerte dalle due linee. In ogni caso tutte e sei le creme hanno dato risultati migliori rispetto alle più note paste pannolino da supermercato, questo a riprova del fatto che gli olii e gli estratti vegetali, essendo più affini alla nostra pelle, riescono a farla reagire meglio, mentre gli olii minerali si limitano ad avere esclusivamente un effetto "pellicola".
Saremmo curiosi di conoscere anche le vostre valutazioni!