giovedì 10 luglio 2014

Delidea Bio: Made in Italy ed Ecobio al giusto prezzo!

Una nuova linea cosmetica è appena arrivata nel nostro magazzino: è prodotta da un'azienda Italiana (con sede e laboratori a pochi km da noi!) con una forte filosofia eco biologica, è certificata Natrue (uno dei più rigorosi enti certificatori europei) e soprattutto propone un'ampia gamma di prodotti cosmetici adatta ai differenti tipi di pelle ad un prezzo assolutamente accessibile per tutti!

Ovviamente stiamo parlando di Delidea Bio, linea cosmetica realizzata da Gala Cosmetici (la stessa azienda che produce Bionova) che finalmente sbarca on-line sul nostro sito.
I cosmetici Delidea Bio sono dermatologicamente testati e contengono solo ingredienti ammessi nei disciplinari della cosmesi eco-biologica, ovvero ingredienti da coltivazione biologica, estratti vegetali, e ingredienti di derivazione naturale, ed ogni singolo ingrediente deve essere approvato dallo standard Natrue; oltre a questo i cosmetici Delidea sono anche Nichel tested per un'applicazione sempre più sicura.

I prodotti sono divisi in 5 linee funzionali:


  • Mela e Bambù: specifica per pelli impure caratterizzata da prodotti leggeri e di rapido assorbimento.
  • Physalis e fiori d'arancio: studiata per le pelli sensibili e secche che hanno bisogno di trattamenti specifici
  • Vitis e Melograno: linea appositamente studiata per contrastare i segni del tempo e la formazione delle prime rughe
  • Argan e Dattero: studiata per le pelli mature ed esigenti, per attenuare le rughe e donare vitalità, compattezza ed elasticità alla pelle.
  • Albicocca e Mango: linea corpo dalle proprietà antiossidanti ed elasticizzanti.

Noi non abbiamo resistito alla tentazione di provare qualche prodotto, e le prime impressioni sono state davvero ottime.
I primi prodotti provati sono stati il gel doccia e lo scrub corpo della linea Argan e Dattero e il profumo è stato davvero inebriante! In particolar modo lo scrub è stata un'esperienza piacevolissima che ha lasciato la pelle morbidissima e levigata, un piacere da accarezzare!

Prossimamente testeremo per voi altri prodotti, nel frattempo vi invitiamo a provarli utilizzando il codice promozionale
DELIDEA10
che da diritto ad uno sconto del 10% su tutti i prodotti Delidea Bio fino al 20 Luglio!


lunedì 7 luglio 2014

#scheletrinellarmadietto - il contest

Quasi tutti hanno qualche scheletro nell'armadio: qualcosa che preferiscono tenere nascosto, non perfettamente in linea con la loro persona, con quello che dicono, con il loro modo di apparire.
Le Bio-Addicted più che scheletri nell'armadio hanno scheletri nell'armadietto... sì, l'armadietto del bagno, dove conservano gelosamente i loro cosmetici eco-biologici e dove, a volte, fa capolino quell'irrinunciabile prodotto "tradizionale" a cui non si sa dire di no, o dove manca quel prodotto o quello strumento fondamentale che ogni beauty guru dovrebbe avere!

Il Contest

Per festeggiare con voi i 5000 "mi piace" sulla nostra pagina Facebook, abbiamo deciso di sfidarvi a mostrare i vostri armadietti del bagno utilizzando l'hashtag #scheletrinellarmadietto

Vi chiediamo di pubblicare sul vostro blog (se lo avete) o sulla vostra pagina Facebook (o sul vostro profilo purchè in modo pubblico) una foto del vostro armadietto del bagno, con una breve descrizione e un commento spiritoso e sagace oppure, se siete youtuber provette, potete realizzare un video in cui mostrare i segreti del vostro armadietto.

Le regole da rispettare sono semplici:
- Dovete aggiungere l'hashtag #scheletrinellarmadietto 
- Dovete inserire un link a questo post o taggare la nostra pagina Facebook
- Dovete essere spiritose e autoironiche
- Dovete linkare il post sulla nostra pagina Facebook
- Dovete spargere la voce (o meglio... a noi farebbe tanto piacere! )
- Dovete commentare i link degli altri partecipanti (se vi va, se vi piace, sempre con spirito ironico e mai offensivo!)

Abbiamo in serbo per voi 2 bellissime BeautyBag in cotone artigianale Sardo realizzate da Iliana, piene di "prelibatezze" EcoBio!
Il premio verrà assegnato ai due post che riterremo più simpatici e i vostri commenti e "mi piace" ci aiuteranno nella scelta!
Il Concorso termina il 27 Luglio e pubblicheremo i nomi dei vincitori entro il 31 luglio!

I nostri #scheletrinellarmadietto

Dopo questa provocazione non potevamo esimerci dal mostrarvi cosa c'è nei nostri armadietti del bagno e quindi eccoci qua: 2 armadietti tutti da scoprire!

L'armadietto di LEI: un armadietto certo non basta a contenere il make up minimo indispensabile per ogni occasione! Le matite sono altrove, ma grazie ai pratici cestini Ikea, tutto è al suo posto!

L'armadietto di LUI: qui trovate almeno un intruso: un'anticipazione della novità che sta per arrivare sul nostro sito e di cui ci siamo subito innamorati! La macchinina: perchè per convincere il più piccolo a lavarsi, ogni tanto occorre barare!

Adesso Tocca a Voi!!!

E se avete dubbi o domande sui nostri armadietti, non siate timide!!

mercoledì 2 luglio 2014

Crema Viso Solare Colorata Bioearth

Oggi vogliamo darvi qualche dettaglio in più sulla novità dell'estate Bioearth: le due nuove creme viso solari colorate, disponibili in due colorazioni corrispondenti a due SPF Differenti: SPF15 - Protezione Bassa e SPF50+ Protezione molto alta
Queste due novità, che vanno ad arricchire la linea SUN di Bioearth, oltre a garantire una perfetta protezione dal sole grazie al mix di filtri solari fisci e filtri di sintesi fotostabili (per chi fosse interessato ad approfondire suggeriamo la lettura del post sulla Differenza tra filtri solari fisici e chimici) sono leggermente colorate per donare fin dalle prime applicazioni un piacevole effetto "abbronzato" e andando ad uniformare l'incarnato proprio secondo lo spirito delle più comuni BB Cream (conoscete le BBCream Bioearth? ).

Ho provato per voi queste due creme e l'esperienza è stata incredibilmente piacevole!
Innanzitutto occorre precisare che non si tratta di un fondotinta con SPF, ma proprio di una crema solare, studiata appositamente per proteggersi dalle radiazioni solari UVA e UVB a cui sono stati aggiunti pigmenti (tutti ammessi dai disciplinari ICEA e ECOCERT) per migliorare l'effetto estetico e quindi hanno una coprenza medio bassa che ben si fonde con l'incarnato senza fare l'effetto "maschera" o "autoabbronzante" ma riducendo le discromie e garantendo un'aspetto sano e luminoso alla pelle.
Ecco qualche foto:




Avete avuto modo anche voi di provare queste creme? qual'è stata la vostra esperienza?

Trovate la linea completa QUI>>

martedì 24 giugno 2014

Quali cosmetici mettere nel bagbaglio a mano?

Pronti per partire per le vacanze?
Se per partire avete optato per un volo Low Cost oppure contate di star via solo pochi giorni, probabilmente avrete deciso di portare con voi solo il bagaglio a mano, ma in questo caso si pone il problema di come trasportare i vostri cosmetici ecobio preferiti.
Ormai da diversi anni, infatti, sono entrate in vigore severe limitazioni relative ai liquidi che possono essere portati con se nel bagaglio a mano e, purtroppo, capita spesso di vedersi gettare nella spazzatura intere confezioni del nostro detergente liquido preferito che mai avremmo pensato potesse rappresentare un pericolo in viaggio.

Le norme

Ecco le norme che occorre rispettare per i cosmetici nel bagaglio a mano:
I cosmetici ammessi senza restrizioni sono: sapone solido, matite occhi/labbra, Rossetti e burrocacao in stick, fondotinta, terre, blush, ciprie compatti o minerali.
Tutti i cosmetici in forma liquida (o cremosa) possono essere trasportati sono seguendo queste precauzioni:

  • Tutti i cosmetici liquidi devono essere contenuti in una busta trasparente richiudibile della capienza massima di 1 litro
  • All'interno della busta i prodotti devono essere contenuti in flaconi della capienza massima di 100 ml (non sono amessi flaconi da 200 ml pieni solo a metà! il flacone al massimo deve contenere 100 ml)
  • Tutti i flaconi devono stare all'interno della busta permettondone un'agevole chiusura (quindi non conviene riempire la busta finchè non scoppia, perchè rischiate che buttino tutto!)
  • Il sacchetto va presentato al controllo fuori dal bagaglio a mano
  • è ammesso un solo sacchetto per ogni passeggero

Quando si parla di cosmetici liquidi si intendono anche smalti, mascara, eyeliner, fondotinta liquidi, dentifricio in pasta, ed ogni genere di cosmetico che non sia propriamente un solido.

I nostri consigli

Sicuramente non riuscirete a portarvi dietro tutti i cosmetici che vorreste, quindi occorre fare un piano e cercare di sostituire il maggior numero di cosmetici liquidi con alternative solide, preferire i prodotti "multiuso" e valutare attentamente cosa è veramente importante. Di seguito trovate alcuni spunti interessanti.
  • Se pensate di andare al mare o in montagna, o camminare per ore tra le assolate vie di una città d'arte ricordatevi che la protezione solare non è un optional! Per risparmiare spazio potete portare un solo prodotto per viso e corpo, oppure dividetevi i prodotti tra compagni di viaggio. Attenzione alle dimesioni: alcuni solari (ad esempio quelli Bionova) hanno già confezioni da 100 ml perfette per l'aereo, altrimenti sarà necessario travasarli in contenitori più piccoli.
  • Anche il deodorante è un cosmetico fondamentale in vacanza. Quasi tutti i deodoranti sono sotto i 100 ml, ma sceglierne di piccoli e compatti (solitamente roll-on o crema) vi aiuterà a risparmiare spazio.
  • Quasi sempre i dentifrici sono contenuti in tubetti da meno di 100 ml quindi non dovreste avere problemi a trasportare il vostro dentifricio preferito.
  • Il sapone solido è un cosmetico eccezionale per la detersione del viso e del corpo (ne avevamo parlato nel post "lavarsi col sapone"), è ammesso in valigia senza riserve ed occupa poco spazio. Scegliete un buon sapone solido e avrete risolto moltissimi problemi!
  • Per il vostro make-up preferite i trucchi minerali (molto versatili) e le matite che vi permetteranno di sbizzarrirvi occupando pochissimo spazio!
  • Molte aziende ecobio producono travel size dei loro prodotti proprio per permettervi di portare i vostri cosmetici preferiti in viaggio con voi. nella nostra sezione In Viaggio trovate una ricca selezione di prodotti.
  • se proprio non volete rinunciare ai vostri cosmetici abituali e non esistono travel size, potete travasarli in flaconi più piccoli. A questo scopo ricordatevi sempre di conservare e riutilizzare le mini confezioni di sample che vi capita di ricevere!
  • Se vi serve un contenitore adatto potete trovarlo qui
  • Le vacanze sono l'occasione ideale per smaltire i campioncini (specialmente di creme viso e corpo) accumulati durante l'anno!


Qualche link utile

QUI trovate le indicazioni dell'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) sul trasporto di liquidi
QUI trovate le indicazioni di Lufthansa
QUI trovate qualche consiglio dal blog dell'agenzia viaggi online eDreams
QUI trovate la nostra selezione di prodotti da viaggio
Per chi non viaggia in aereo o può mettere il Beauty nel bagaglio in stiva, QUI trovate i nostri consigli per il beauty da viaggio

lunedì 23 giugno 2014

L'olio di Cocco


Oggi conosciamo un ingrediente cosmetico 100% naturale estremamente versatile e piacevole da utilizzare, ma spesso maltrattato dai soliti furbetti del "Naturale": L'olio di Cocco!

Che aspetto e che profumo ha l'olio di cocco?

Spesso si trovano in commercio caraibiche confezioni di "olio al cocco" contenenti un olietto più o meno trasparente e dall'invitante profumo che ricorda il Bounty. Ecco: di solito quello NON è olio di cocco e sicuramente non è olio di cocco puro.

L'olio di cocco puro (meglio ancora se non raffinato) si presenta in forma solida (come se fosse burro) fino ai 25° e solo oltre questa temperatura torna liquido (di solito lo trovate completamente liquido solo in piena estate) e il suo colore vira dal bianco/trasparente al bianco leggermente giallino; a seconda del metodo di spremitura il suo odore può essere completamente assente (di solito significa che la spremitura è avvenuta a partire dalla copra, ovvero dalla polpa essiccata) oppure essere più o meno intenso (solitamente si tratta di un odore leggero e difficilmente arriverà ad essere profumato quanto un dolce al cocco) in base alle caratteristiche proprie del frutto che si utilizza (esistono frutti più o meno profumati)  ma essendo un prodotto 100% naturale, di lotto in lotto può cambiare colore e profumo.

Per farvi capire meglio come si presenta prendiamo in prestito da due blog le immagini relative alle review degli oli di cocco Khadi e Tea Natura (e vi suggeriamo caldamente di seguire i link sotto per leggere le review!)
http://missredhair23.blogspot.it/2014/04/khadi-olio-di-cocco.html

http://naturalmentejo.wordpress.com/2011/05/02/recensione-olio-di-cocco-tea-natura/

Come può essere usato?

Se il vostro olio si presenta in stato solido potete scioglierlo immergendo il flacone in acqua molto calda, lasciandolo sul calorifero acceso per qualche minuto o utilizzando l'asciuga capelli. Se lo prelevate solido tenderà a sciogliersi tra le vostre mani in pochissimo tempo grazie al calore corporeo.
Per le sue caratteristiche l'olio di cocco può sciogliersi e risolidificarsi innmerevoli volte senza subire nessuna modifica e senza irrancidirsi.

Gli usi cosmetici dell'olio di cocco sono molteplici:
- Essendo quasi completamente privo di odore è un ottimo olio vettore per i massaggi con oli essenziali.
- Subito dopo la doccia può essere utilizzato per un massaggio idratante, specialmente dopo l'esposizione al sole.
- Su viso occhi e labbra è un ottimo struccante ideale anche per rimuovere il trucco waterproof.
- Può essere utilizzato come impacco protettivo sui capelli (sempre meglio applicarlo sui capelli leggermente inumiditi e solo sulle punte).
- Risulta ottimo per la preparazione di scrub home made.

Dove lo trovo?

Ovviamente sul nostro sito

E voi conoscete l'olio di cocco e le sue caratteristiche? Avete qualche uso alternativo da suggerirci?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...