Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

lunedì 9 settembre 2013

Un altro anno al Sana!

Come ogni anno a settembre la fiera di Bologna occupa il SANA, il Salone internazionale del Biologico e del Naturale e, come da tradizione, anche quest'anno siamo andati a farci un bel giretto nella speranza di trovare tante belle novità da proporvi sul nostro sito, ma anche per incontrare "dal vivo" le persone con cui lavoriamo abitualmente e che creano i cosmetici che trovate sul nostro sito.

Rispetto alle precedenti edizioni, dove l'area dedicata alla cosmesi si era via via rimpicciolita e ridotta quasi esclusivamente ai grandi brand di cosmesi naturale non propriamente ecobio (se non avete ben chiara la differenza tra cosmesi tradizionale, naturale ed Ecobio vi rimandiamo al nostro articolo Naturale, Biologico, Tradizionale..qual'è la differenza? ) quest'anno abbiamo trovato molte più aziende di cosmesi certificata eco-biologica anche se sappiamo, purtroppo, che gli elevati costi per partecipare a questo tipo di fiere impediscono a molte valide e piccole realtà di parteciparvi come espositori, ma nel complesso la nostra esperienza è stata più che positiva.
La prima tappa è allo stand degli amici della Sulfaro, l'azienda che importa in Italia i cosmetici di Sante Naturkosmetik, dove speravamo di trovare le interessanti novità che avevo visto nella pagina ufficiale tedesca, ma purtroppo queste non sono ancora disponibili per il mercato italiano e dovremo aspettare ancora qualche mese, però troviamo un'iteressantisima nuova introduzione: i cosmetici Acorelle, azienda francese certificata EcoCert con una gamma di prodotti davvero interessante, e ci siamo fatti tentare dalla gamma di prodotti per la depilazione, che presto vedrete comparire sul nostro sito.

Abbiamo approfittato dell'occasione per provare anche i profumi biologici che abbiamo trovato davvero avvolgenti e deliziosi, ma per quelli ci sarà ancora da attendere...

Poco distante dallo stand Sulfaro scorgiamo un interessante cartello che mostra un set di pennelli davvero invitante, ci accostiamo per chiedere informazioni e scopriamo che si tratta di un set di pennelli professionali 100% sintetici e quindi cruelty free, con manico in bamboo da coltivazioni controllate e reggetta in alluminio riciclato, quindi un prodotto a bassissimo impatto ambientale. Un gentilissimo ragazzo dell'azienda produttrice ci spiega accuratamente tutte le caratteristiche di questi fantastici pennelli che non perdono nemmeno una setola, nemmeno sotto forte stress, sono molto fitti ma comunque morbidissimi e piacevolissimi da usare, e ci conquista! Purtroppo sul momento non abbiamo potuto completare un ordine perchè avremmo avuto bisogno di un po' più di tempo, ma sicuramente sarà un prodotto che non ci lasceremo scappare!

Nel piccolo stand di San.Eco.Vit abbiamo potuto testare le nuove salviette eco-biologiche Bjobj che andranno ad arricchire la linea bimbi e di cui vi avevamo già parlato qualche giorno fa sulla nostra pagina Facebook

e i prodotti in ovatta di cotone di Sinea, che presto compariranno sul nostro sito in sostituzione dei prodotti BelNature ormai esauriti.

Oltre a questo abbiamo avuto modo di intrattenere interessantissime conversazioni con esimi cosmetologi sui loro prodotti e abbiamo preso contatti per valutare, in un prossimo futuro, l'introduzione di altre interessantissime linee cosmetiche eco-bio 100% made in Italy e davvero innovative, ma purtroppo per il momento non possiamo svelarvi di più!

Ultimo incontro, subito prima di lasciare il Sana, è stato quello con le simpaticissime ragazze di Biofficina Toscana, che avevamo incontrato per la prima volta proprio al Sana 2011 quando eravamo rimasti ammaliati dai loro prodotti e avevamo deciso di introdurli sul nostro sito. Oltre a Eva e Claudia abbiamo conosciuto anche i loro compagni che collaborano con loro seguendo i contatti con l'estero e il contatto col mondo di Iternet e, dopo lunghissime insistenze, siamo riusciti a farci svelare in anteprima le meravigliose novità che stanno per arrivare, purtroppo però abbiamo dovuto giurare e spergiurare che non avremmo detto niente a nessuno...

Speriamo di aver solleticato la vostra curiosità con questo post e vi invitiamo a continuare a seguirci sia qui che sulla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle prossime introduzioni!