Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

sabato 6 novembre 2010

Torcicollo e Mal di Schiena - Rapido Sollievo con la TERMOTERAPIA

Con “termoterapia” o “terapia del calore” si intende un metodo terapeutico che concorre ad alleviare in modo naturale gli stati dolorosi muscolo-scheletrici, infatti tramite l'applicazione locale del calore si ottiene un efficace e piacevole rilassamento.
Il calore, mediante la vasodilatazione, favorisce la riattivazione e l'aumento della circolazione sanguigna; di conseguenza si ha un maggiore apporto di ossigeno e nutrienti vitali alle cellule del tessuto muscolare e un incremento delle attività metaboliche e degli scambi nutritizi fra i tessuti, il calore svolge poi una riconosciuta attività ipotensiva ed analgesica.
L'incremento della circolazione del sangue favorisce una maggiore e più rapida eliminazione delle scorie, delle tossine e dell'acido lattico che si sono accumulate nei muscoli concorrendo attivamente ad un più rapido ed efficace recupero della funzionalità muscolare; queste tossine infatti irritano le terminazioni nervose intensificando il messaggio di dolore inviato al cervello.
Quando, invece, ad essere colpiti sono tendini, legamenti e strutture ossee la termoterapia permette una rapida risoluzione degli stati infiammatori o sub -infiammatori cronicizzati.

L'utilizzo del calore come arma per contrastare e combattere i più comuni e diffusi dolori muscolo-scheletrici è antico e facilmente utilizzabile da tutti.
Senza dubbio lo stile di vita moderno (lunghe ore trascorse alla scrivania), posture scorrette, scarsa attività fisica, tendenza al sovrappeso sono da annoverarsi quali cause principali di questi stati dolorosi, vediamo ora quali sono le aree del nostro corpo più soggette.

Dolori muscolari a carico delle articolazioni, causati principalmente da strappi muscolari, reumatismi, accumulo di acido lattico.

Dolore al collo e alla spalla: il collo, a motivo della sua posizione e dei movimenti a cui è soggetto, è fra le parti del nostro corpo maggiormente predisposto ad incorrere in questo tipo di lesioni, i muscoli contraendosi concorrono a diminuire l'afflusso di sangue ed questo stato genera dolore ed affaticamento.
Fra le cause troviamo:
movimenti bruschi ed improvvisi,
sollevamento di oggetti pesanti,
posture scorrette, specie in ufficio davanti al computer,
movimenti ripetitivi,
affaticamento,
clima e vento freddi,
stress,
tensioni emotive.

Mal di schiena lombare: si tratta di uno degli stati dolorosi più diffusi, a volte ha una durata breve, altre volte si protrae per lunghi periodi. Le cause del mal di schiena lombare si differenziano a seconda dell'età del soggetto colpito.
Nei giovani, infatti, responsabili possono essere: la scarsa attività fisica, l'eccessiva sedentarietà davanti a scrivania o TV, postura scorretta, movimenti sbagliati messi in atto nel sollevare o trasportare pesi.
Negli anziani il mal di schiena ha principalmente un forte legame con l'osteoporosi e le degenerazioni delle ossa e delle articolazioni.

Per poter usufruire anche a casa dei benefici del calore nella risoluzione di questi comuni malesseri si può ricorrere all'utilizzo di cuscini riscaldabili ripieni di noccioli di ciliegia, semi di uva, semi di colza, grano, terra sterile o sale.
Oltre al loro principale utilizzo per dolori muscolo-scheletrici, questi cuscini svolgono importanti funzioni terapeutiche in occasione di malattie da raffreddamento (il tipico impacco caldo della nonna sul petto quando si ha la tosse) e in tutte le situazioni di difficoltà digestive (sono particolarmente indicati per alleviare le coliche nel neonato).
Questi cuscini, disponibili in varie forme (fascia cervicale, mezzaluna, boulle, fascia lombare, cuscini rettangolari e allegri peluche per i più piccoli), si adattano perfettamente ai punti del nostro corpo più frequentemente interessati dal dolore; il loro utilizzo, poi, è estremamente semplice e sicuro, basta infatti riscaldarli pochi minuti nel forno a microonde o nel forno tradizionale e applicarli sulla parte dolorante, essi rilasceranno con gradualità e costanza un benefico calore.
Per potenziare i benefici che da essi si possono facilmente trarre, sono disponibili fasce cervicali e rettangolari o già imbevute di oli essenziali oppure con essenze spray da vaporizzare sul cuscino caldo all'occorrenza.