Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

venerdì 19 giugno 2015

Gambe Gonfie? 5 consigli per contrastarle!


Anche voi, con l'arrivo dei primi caldi, vi ritrovate la sera con le gambe gonfie e pesanti come quelle di un elefante?
Purtroppo è un problema piuttosto comune dovuto principalmente a ristagni di liquidi e cattiva circolazione del sangue, ed è un problema che colpisce principalmente le donne in dolce attesa proprio a causa della circolazione sanguigna modificata, ma sarà sufficiente seguire poche semplici regole per prevenire il problema ed alleviarne i sintomi.

Bevi di più e mangia meglio

Il primo segreto per combattere la pesantezza delle gambe è quello di bere molta acqua (bere molto stimola la diuresi e quindi l'eliminazione dei liquidi in eccesso) e mangiare cibi poco salati (purtroppo le noccioline e le patatine agli aperitivi andrebbero evitate!) preferendo cibi ricchi di bioflavonoidi (tra cui i frutti di bosco, l'anguria, le pesche, i pomodori, ma anche il cioccolato fondente e un bicchiere di buon vino rosso ogni tanto)

Muovi le caviglie 

Specialmente se siete costrette a rimanere ferme per molto tempo (seduta alla scrivania dell'ufficio o in piedi dietro ad un bancone) è importante cercare di tenere in movimento le caviglie.
Se siete seduta cercate di allungare i piedi e far roteare le caviglie ad intervalli regolari.
Se siete in piedi alzate i talloni spesso così da stimolare la circolazione
In aggiunta a questo, se ne avete la possibilità, approfittate del mare per fare lunghe passeggiate in acqua!!!

A testa in giù

Il sangue, per fluire dalle tue gambe, ha bisogno di vincere la forza di gravità. La sera provate a sdraiarti nel letto appoggiando le gambe al muro così da favorire il circolo sanguigno  e ridurre i ristagni di liquidi!

A tutto pediluvio

Un pediluvio in acqua tiepida e salata stimolerà la circolazione, contrasterà il ristagno di liquidi e, se usate uno dei nostri fiori frizzanti di bachmigliorerà anche il vostro umore!

E per finire... un bel massaggio

 Un'abitudine da prendere tutte le sere è sicuramente quella di massaggiare piedi e gambe con movimenti vigorosi e rigorosamente dal basso (piedi caviglia) verso l'alto, aiutandosi con una crema dalle proprietà tonificanti e rinfrescanti preferibilmente con menta piperita o mentolo dall'effetto rinfrescante e con mentolo, vite rossa, centella, rusco ... tutte piante dai noti effetti vaso protettori e tonificanti.

Qui trovi il nostro catalogo di creme gambe e piedi>>

Avete altri consigli da darci?
Avete provato qualcuna delle creme che vi proponiamo?
Attendiamo i vostri commenti!

Se volete approfondire il tema Gambe Pesanti vi suggeriamo un nostro vecchio post