Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

giovedì 23 aprile 2015

TestaConNoi: Crema viso purificante MiLuz Tea Natura

Cominciano ad arrivare le review della seconda BOX  #TestaConNoi (per maggiori info cliccate sull'hastag per sapere di cosa si tratta).

Di seguito trovate le review a confronto della Crema Viso Purificante per pelle mista alla bardana della nuova linea viso MiLuz di Tea Natura.
Prima di pubblicare le review, però, ci teniamo particolarmente a ringraziare TEA Natura per aver dato fiducia al nostro progetto di condivisione delle review ed averci offerto le due creme che abbiamo fatto testare alle due utenti selezionate (che ne sono rimaste molto soddisfatte direi!)

La review di Alessandra

Uno dei prodotti full size che conteneva la box “Testa con noi” è la crema viso purificante per pelli miste della Tea Natura, questa crema fa parte della linea mi lùz che è uscita a fine marzo.

Il packaging della crema è un flacone ad airless da 50 ml, molto comodo perché lascia la quantità giusta di prodotto senza sprechi. Il suo pao è di 6 mesi ed è vegan, quindi all’interno della formulazione non ha componenti di origine animale.

Appena aperta la box l’ho subito provata, la prima applicazione è stata fantastica, la mia pelle l’ha assorbita senza avere la sensazione di unticcio che ho avuto con altre creme. È una crema leggera che si assorbe velocemente, non ha profumazione e lascia la pelle luminosa e morbida. L’ho utilizzata con grande soddisfazione anche come base trucco, ha retto senza ritrovarmi con la zona t lucida ed ho iniziato a truccarmi volentieri più spesso di prima.

Mi sono innamorata di questa crema perché in un mese di utilizzo è la prima che non mi ha dato alcun problema ne di lucidità ne di imperfezioni e non posso far altro che consigliarla, anche perché io stessa comprerò non appena finita questa confezione.

Alessandra: Le mie passioni sono gli animali, la pasticceria, la decorazione di dolci e negli ultimi anni anche l'ecobio.
La mia esperienza con la cosmesi ecobio è fortemente positiva in quanto i miei capelli da quando utilizzo shampoo ecobio non sono più grassi e non devo stare a lavarli ogni giorno; anche con la mia pelle ha fatto miracoli, specialmente le gambe che erano sempre secche e con peli incarniti dovuti alla ceretta.
Purtroppo sono ancora alla ricerca di una crema viso adatta a me.


La review di Silya

Se c'è una cosa complicata nella skincare routine di chi ha la pelle mista e/o grassa è trovare una crema viso che sia in grado di fornire il giusto grado di idratazione alla pelle senza essere pesante o eccessivamente nutriente. Questo è sicuramente uno dei problemi principali nelle mie abitudini quotidiane di skincare viso, specialmente quando arriva la stagione calda: Quasi tutte le creme tendono a farmi lucidare il viso in tempi record, sembra quasi che la pelle le rigetti fuori, e quindi spesso e volentieri finisco per tralasciare questo passaggio così importante nelle abitudini quotidiane e tendo a diffidare della maggior parte delle creme viso, anche quelle che si definiscono "leggere" e adatte alle pelli grasse.

Questo discorso mi porta al prodotto di cui devo parlarvi oggi, che è parte di una delle ultime novità di casa Tea Natura di cui si è tanto parlato ultimamente, e cioè la linea viso Mi Lùz: Di questa linea infatti ho avuto modo di provare la crema viso purificante per pelle mista con bardana, alloro e camomilla.

La crema si presenta in un praticissimo flacone airless da 50 ml in plastica; apprezzo particolarmente questo packaging che trovo molto igienico e veramente comodo per dosare al meglio la crema; il flacone è dotato di tappo trasparente e di un beccuccio fine che aiuta ancora meglio il dosaggio. La crema è bianca, molto soffice e liscia, e ha un profumo molto leggero e delicato, vagamente balsamico, che si apprezza nel momento in cui si stende la crema sul viso e poi sparisce senza risultare molesto durante la giornata.

Da quando l'ho ricevuta l'ho utilizzata tutte le mattine e qualche volta anche la notte, e poichè durante questo periodo le temperature hanno subito un bel cambiamento posso dirvi anche se e com'è cambiata la mia esperienza con la crema. Intanto devo dire che, per me che non ho bisogno di troppa idratazione, basta davvero una quantità minima di crema per tutto il viso, quella che vedete in foto.


Così a prima vista, devo dire la verità, la crema non mi era sembrata particolarmente leggera, ma fortunatamente questa è stata solo la mia prima (ed errata) impressione: Infatti la crema si assorbe piuttosto velocemente massaggiandola con movimenti circolari, e la prima cosa che ho apprezzato è il fatto che, non contenendo particolari quantità di olii, non è per niente unta, ma lascia la pelle asciutta e levigata. Su di me, che notoriamente ho una pelle mal disposta verso i prodotti idratanti, questa crema riesce ad apportare il giusto grado di idratazione senza risultare pesante o untuosa, lascia la pelle morbida e compatta e per questo la trovo molto buona anche come base trucco, riesce a prevenire alla grande pellicine & co. che con fondotinta compatti o minerali tendono in genere a essere evidenziati.

La seconda cosa che ho apprezzato tantissimo è il fatto che, anche con il passare delle ore, non sento la crema sulla pelle, indice del fatto che si assorbe in profondità senza risultare occlusiva: Infatti mentre con altre creme sentivo proprio la pelle appesantita, con il risultato che bastavano poche ore perchè trasudasse, con questa sembra quasi di non aver su nessun prodotto, e finalmente riesco a mantenere la pelle asciutta per diverse ore, scongiurando l'effetto lucido. Ovviamente alla sera la pelle non è perfetta, è un pò lucida, ma questo per me è già un notevole risultato. Utilizzata come crema notte si è rivelata allo stesso modo ottima per lo stesso motivo, una volta assorbita non si sente più sulla pelle e il mattino dopo non trovo la pelle unta ma idratata al punto giusto.
Per quanto temessi l'arrivo della primavera e delle temperature più alte con l'utilizzo della crema viso, devo dire che i suoi pregi sono rimasti, sento che la mia pelle la regge comunque molto bene, non mi fa sudare nè la sento pesante, ho solo notato che magari adesso che fa più caldo la pelle tende a lucidarsi un pochino prima, com'è pure normale. Non ho notato l'insorgenza di particolari reazioni, brufoli o rossori con il suo utilizzo, anzi, possibilmente vedo la pelle più compatta e uniforme.
In definitiva ne sono rimasta molto sorpresa, perchè davvero non pensavo di trovare una crema così adatta alle mie esigenze: La consiglio a tutte coloro che come me hanno una pelle mista o grassa che in genere non sopporta le creme e/o si lucida molto facilmente, o semplicemente a chi è alla ricerca di una crema viso più leggera da utilizzare durante la stagione estiva.
Riassumendo..

PRO: E' leggera e non unge; packaging molto comodo e funzionale.
CONTRO: Nessuno

Silya: Autrice del blog Vanilla & Beauty Things scrive di se:
Nell'ultimo anno mi sono interessata gradualmente al mondo della cosmesi eco-bio e ho deciso di dare una chance a diversi prodotti che mi incuriosivano. Mi sono subito trovata benissimo, e da allora gradualmente ho sostituito tutti i miei vecchi prodotti, fino a costruirmi una skincare ed haircare routine tutta ecobio che mi ha permesso di ottenere dei visibili miglioramenti di pelle e capelli, non tornerei mai indietro!



Se anche voi avete provato questa crema lasciateci nei commenti le vostre impressioni!