Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

lunedì 10 febbraio 2014

Correttore Avril Nude

Tra i prodotti di Make Up della linea Certificata Eco-Bio di Avril Beautè mancava un prodotto per molte fondamentale: Il correttore!
Il fondotinta Avril, molto piacevole e pratico da usare, ha il pregio/difetto di essere abbastanza leggero e spesso non è in grado di coprire imperfezioni evidenti, per cui diventa particolarmente importante avere a disposizione un pratico correttore in crema facile da stendere sia direttamente con le dita che con un pennello per correttore e altamente coprente.
Proprio per questo scopo nasce il correttore in crema di Avril, disponibile nelle tonalità Porcelain, Nude e Dorè.


Avril da alcuni suggerimenti per un utilizzo ottimale del correttore:
- Il correttore Porcelain può essere utilizzato anche come illuminante per gli occhi
- In caso di dubbi tra due tonalità da scegliere è sempre preferibile acquistare quella più chiara perchè un tono troppo scuro, applicato sotto l'occhio, vi conferirà un aspetto stanco ed affaticato.
- Per un effetto ottimale sulle occhiaie si consiglia di applicare prima il fondotinta e poi il correttore con le dita partendo dal naso e seguendo la piega dell'occhio delicatamente senza strofinare, finchè il colore del correttore si sarà fuso con quello del fondo.
- Per garantire una maggiore tenuta si consiglia di applicare alla fine un velo di cipria
- Per mascherare ancora meglio le occhiaie non dimenticatevi di attirare l'attenzione da un'altra parte! Un velo di blush sulle guance farà sicuramente al caso vostro!

Io ho voluto provare il Correttore Bio nella tonalità Nude e ho apprezzato moltissimo le sue qualità. Confermo l'alta coprenza, la facilità di utilizzo e la lunga durata. Può essere utilizzato anche come primer per migliorare la tenuta dell'ombretto.

Vi lasciamo alcune foto fatte ieri con luce naturale: