Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

domenica 15 gennaio 2012

Una bimba, un papà e una domenica mattina! Truccabimbi

Metti una Domenica mattina fredda e nebbiosa, metti una bimba di quasi 6 anni che va matta per le fate e i folletti, metti un papà che vuole divertirsi con lei... come fare?
Con le matite colorate ed i colroi in pasta per il truccabimbi di Sante Naturkosmetik il gioco è fatto!
Ci siamo messi nella sua cameretta, io seduto nel tappetone, lei sulla sua renna gonfiabile, abbiamo preso i colori per il trucca bimbi, le salviette struccanti (quelle Biogenya che oltre ad essere ecobio sono anche molto delicate e rimuovono perfettamente anche il trucco tradizionale) uno specchio (e vista l'occasione anche la macchina fotografica) e via con la fantasia.


Prima in volto abbiamo provato a fare qualche disegno adatto ad una fata della natura: un fiore, una farfalla e un cuore.
Ha solo 6 anni ma ha già imparato a controllare bene le etichette dei cosmetici! ;-)

Ma ad una vera fata il viso non basta! e allora via a dipingere anche il braccio

Ok... la fata è pronta ma adesso? una rapida passata con due salviette struccanti e via, si ricomincia!
Questa volta abbiamo deciso di fare un'orsetto...
La nostra modella vuole essere sicura che il lavoro del truccatore sia stato eseguito correttamente!
Il trucco da orso non la convince "Ma così sembro più un gatto!"
le spiego che per sembrare un orso deve ruggire come un orso

Che spasso!
e con altre due salviette struccanti il suo visino è tornato perfetto.
Alla fine del gioco è sempre meglio pulire il viso con acqua tiepida ed applicare un leggero strato di crema viso per evitare che la pelle tiri o si arrossi!

Per questo gioco abbiamo usato:
ma potreste realizzare mille idee diverse con il kit completo

Insomma, in vista del carnevale è stato un allenamento davvero divertente ed un modo originale e creativo per passare una domenica mattina chiusi in casa!