Ciao

Il Blog del Giardino di Arianna ha cambiato casa!

Lo trovate all'indirizzo www.giardinodiarianna.com/blog

I post contenuti in questo spazio verranno progressivamente migrati nel nuovo sito.

Se il post che cercate è già stato migrato sarete reindirizzati in pochi secondi.

lunedì 25 luglio 2011

Usi classici ed insoliti dell'Amido di Riso

9 commenti:

  1. Che bello questo articolo! Molto utile! :)
    Io uso quello della EOS soprattutto come detergente per le gambe dopo aver fatto la ceretta perchè trovo che mi lascia la pelle morbida e aiuta a far passare i rossori.
    Oppure lo utilizzo come detergente per i piedi. Sciolgo un cucchiaio di amido nell'acqua e aggiungo qualche goccia di olio essenziale di tea tree
    e limone.

    RispondiElimina
  2. Grazie per questo post.
    Volevo sapere se l'amido di mais fa bene alla pelle, mi hai tolto ogni dubbio.

    RispondiElimina
  3. ho provato a fare un latte detergente fai-da me: mescolo amido di riso con olio di oliva fino a raggiungere la consistenza cremosa del latte detergente. strucca benissimo e lascia la pelle morbidissima

    RispondiElimina
  4. Posso utilizzare l'amido di riso per detergere il viso? Perché l"amido di riso della Bjobj ha un PAObreve di 6 mesi e quello che ho io, della Pilogen Salsomaggiore ha un PAO di 36 mesi?

    RispondiElimina
  5. Ciao, com mai dici di limitare l'uso dell'amido di riso come shampoo a secco? è dannoso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il rischio è quello che parte dell'amido rimanga nei capelli e si "impasti" con sudore e sebo.

      Elimina

Lascia un commento. Ci farebbe molto piacere avere la tua opinione!